corso - theNetworkFormulaATTENZIONE: Comunicazione riservata SOLO a chi vuole assolutamente – e a tutti i costi – portare il proprio business di Network Marketing al PROSSIMO LIVELLO 

Dalla scrivania di: Petar Valchev, network marketer dal 2010, fondatore del blog NetworkMarketingManager.it – il primo blog in italia dedicato alle "Istruzioni dirette per la costruzione e gestione di un team nel network marketing" tramite articoli, podcast e interviste ai networker professionisti italiani e stranieri.

A te: carissimo/a collega networker, che sai di poter ottenere molto di più dal tuo business e bruci dal desiderio di farlo.

Forse non ci conosciamo personalmente ma so qualcosa su di te e ho qualcosa di importante da dirti…

Lo so, lo so. Quando sei partito con il business ti hanno promesso un tenore di vita da far invia a tutto il quartiere. Lo hanno promesso pure a me.

Ti hanno fatto credere che sarebbe bastato aprire il codice aziendale, creare una lista nomi e generare risultati. Ti hanno raccontato che sarebbe bastato "condividere" e "raccomandare" per trovare nuovi clienti o distributori.

Invece niente sembra funzionare: hai fatto la lista nomi, hai iniziato a condividere,magari hai addirittura aperto un sito.

Eppure nei migliori dei casi  i nuovi entrati nel team a fine mese si contano sulle dita di una mano. Nel peggiore dei casi invece i clienti e i distributori non arrivano proprio. 

Ovviamente non posso conoscere al 100% la tua personale storia "strappa lacrime", ma sono sicuro che sto per fare un ottimo riassunto…

Avendo già sperimentato tutte queste sensazioni su di me in prima persona, so anche quali sono ora le due cose che ti possano frullare per la testa:

Ora non voglio soffermarmi sulla prima opzione, perchè immagino che sui vantaggi che offre un attività di network i vari leader della tua azienda ti abbiano un pochino informato.

Se stai invece pensando di cambiare l’azienda con l’unico obiettivo che questo possa risolvere i tuoi problemi, allora sappi che nella maggioranza dei casi il cambiamento sarà prossimo a ZERO.

Ma non solo – questa strada è estremamente pericolosa – soprattutto per un networker che ha ancora poca esperienza . In primis perchè mancheresti di totale incoerenza difronte a tutte quelle persone a cui fino a poco tempo prima promuovevi la tua "azienda fenomenale".

In generale non è una buona strategia perchè i fatti dimostrano che è il MARKETING che fa differenza tra un business che fattura e uno che sprofonda, non tanto i prodotti di per se.

Ci sono persone che hanno bisogno di te, della tua opportunità e dei prodotti della tua azienda come una fonte di acqua fresca in mezzo al deserto.

Quindi caro/a networker, ci sono persone che hanno seriamente bisogno del tuo aiuto… ma evidentemente prima ANCHE TU HAI BISOGNO DI ESSERE AIUTATO.

Io però sono sicuro che ti vuoi lasciare aiutare, il solo fatto che stai leggendo questa lettera già di per se rivela che tu sei un Combattente. Non vuole lasciar sfuggire al vento i tuoi sogni. Proprio quei sogni per i quali spesso hai discusso con amici e parenti che non ti comprendevano.

Ora, quando ti dico che ho seriamente trovato le Formule per produrre profitto, distributori, contatti, iscrizioni, sponsorizzazioni e FLUSSI DI REDDITO a perdita d’occhio non stavo minimamente scherzando.

E quando ti dico che te le posso esporre con esattezza, dovresti ascoltare attentamente… Perchè mi sto preparando per farti vedere, proprio su questa esatta pagina, quanto valga la conoscenza che ho da condividere con te.

Vedi, so al 200% cosa ti ha condotto fin qui, conosco alla perfezione quali sono i tuoi dolori e le tue sofferenze. Ti hanno raccontato la solita storiella… "Semplicemente ti iscrivi, sponsorizzi 3 diretti, loro sponsorizzano 3 diretti, tutti sponsorizzeranno 3 diretti e tu sarai un VINCITORE!" Ecco che sei a posto… € 10.000 e più al mese,reddito passivo a volontà, auto aziendale BMW serie 7 e tante vacanze premio…" 

Immagino che tu già sappia che la maggioranza degli "Insegnamenti" sul network marketing che trovi online e offline sono o delle Fuffe, o delle cose generali e poche concrete  oppure poco personalizzabili alle esigenze singole dei networker.

Essendoci passato io in prima persona, avendo un team di collaboratori e ricevendo feedback da parte dei networker che seguono i miei blog – posso affermare che è davvero difficile riuscire a distinguere le informazioni utili da quelle devianti.

Anche se tutte le informazioni, dritte e suggerimenti fossero utili, il problema è che sono divise, frammentate –  quindi siamo di fronte ad un eccesso di informazioni poco chiare.

Nemmeno diventare un Fan accanito di qualcuno spesso non porta dei risultati soddisfacenti, questo perchè tutti noi siamo diversi. Nella mia prima azienda di network marketing il metodo di lavoro che utilizzava la nostra up-line funzionava alla grande, per lui.

Per me e il mio sponsor No. Cosi noi due continuavamo ad andare avanti con quel modo di lavorare che ci portava in realtà scarse soddisfazioni.

Cosa è successo dopo? Abbiamo entrambi pensato che il network marketing non funzionasse o funzionasse per pochi eletti da Dio.

Non esiste una singola strategia di marketing che, se applicata correttamente, possa portare a risultati straordinari. 

Non puoi pensare che cambiando i tuoi vestiti, aggiungendo 4 parole  nel tuo vocabolario riuscirai ad incantare il potenziale cliente. Non puoi nemmeno pensare che  un blog o una campagna di advertising possano generare, da soli, i clienti a te necessari per portare avanti il tuo business. Proprio così. 

Succede che molti di quelli che pretendono di insegnarti a fare network marketing hanno adottato una scuola di pensiero e non fanno altro che parlare male delle altre correnti…

Quindi sappi che ti sentirai dire… "Il network marketing non è vendita, è condivisione e massima attenzione verso il cliente. Non puoi applicare la maggior parte delle regole che ti insegnano i coach di vendita"

"Non ascoltare quelle caxxate che ti dice Pinko Pallino . Il network marketing è vendita pure, scordati della lista nomi smetti di parlare della tua attività a parenti ed amici, inizia a fare lead generation e… Read more…

No tags for this post.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here